Deposizione chiave incidente scooter-bus a Brignole

0
281

Nuova deposizione chiave dell’unico testimone dell’incidente di lunedì scorso, nel quale una donna è morta sotto un autobus in zona Brignole a Genova. Si tratta del motociclista interrogato dai Vigili urbani, che ha confermato di aver avuto un litigio con l’autista del bus poco prima dell’incidente mortale. "Abbiamo litigato e quando sono ripartito con il verde al semaforo – ha raccontato il testimone – ho avuto l’impressione che il bus mi volesse inseguire". Nella manovra il bus ha agganciato la scooterista Chiara Costa che è rimasta uccisa sotto le ruote del mezzo. Con questa deposizione si complica la situazione dell’autista del bus, che aveva sempre smentito di aver avuto litigi e aveva giustificato l’incidente con un guasto ai freni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here