Genova Gay pride, Bucci: “Valuteremo in futuro patrocinio”

0
110

"Se il prossimo Gay pride a giugno dovesse svolgersi in maniera civile ed essere accettato dalla cittadinanza, potremo valutare, in futuro, di concedere il patrocinio: le cose possono sempre cambiare". Lo ha detto il sindaco di Genova, Marco Bucci, a margine del consiglio comunale: "Moltissimi cittadini mi hanno scritto infuriati perché nel corso dei precedenti cortei del avevano visto immagini offensive della religione – ha spiegato Bucci – per questo abbiamo detto più volte che si tratta di un evento divisivo e che quindi non possiamo patrocinare". Il sindaco non ha specificato, però, il perché del mancato patrocinio alla ColorataCena.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here