Buon venerdì 13 da Babboleo Suono! Non siate superstiziosi!

0
537

Buon venerdì 13 da Babboleo Suono!
Seguite il consiglio di Stevie Wonder e non siate superstiziosi!

Cantautore, polistrumentista e compositore, Stevie Wonder, nome d’arte di Stevland Hardaway Morris, è una vera e propria leggenda della musica soul, uno dei più apprezzati e tra i più famosi artisti pop del secondo dopoguerra, gli si attribuisce il merito di aver rinnovato, profondamente, il linguaggio della cosiddetta "Black Music".
Nella sua lunghissima carriera è arrivato a conquistare ben 25 Grammy Award.
Wonder ha nove figli; l’ultima, Nia, è nata nel dicembre del 2014 ed è la secondogenita avuta con l’attuale moglie, Tomeeka Robyn Bracy.

Il successo di Stevie Wonder come poli-strumentista e interprete con una profonda coscienza sociale, ha significativamente influenzato l’R&B e la pop music, basta considerare il fatto che le sue composizioni sono tra le più riproposte come cover dai maggiori cantanti e musicisti internazionali.
Sono numerosi gli artisti che citano Wonder come uno dei loro maggiori ispiratori, tra i quali Michael Jackson, Siedah Garrett, Usher, Prince, R. Kelly, Babyface, Whitney Houston, Jamiroquai, Lauryn Hill, Beyoncé Knowles, Mariah Carey, Nik Kershaw, Musiq Soulchild, Alicia Keys, Sting, Red Hot Chili Peppers, Toto, Glenn Hughes, John Legend, Erykah Badu, Jason Kay, Lady GaGa, i membri di Jodeci e di Dru Hill.

Stevie Wonder scrive la sua "Superstition" nel 1972 per l’album Talking Book, da cui fu estratta come primo singolo. Il brano fu prodotto dallo stesso Wonder.
Nel 1973 vinse il Grammy Award alla miglior canzone R&B ed il Grammy Award per "Best R&B Vocal Performance, Male".