Ilva, stop trattativa col Governo: “Proposte inaccettabili”

0
277

Sospesa la trattativa tra Governo, sindacati e ArcelorMittal sulla cessione di Ilva. La rottura è arrivata oggi, dopo una nuova giornata di incontri a Roma, in occasione del tavolo dedicato al tema degli organici. "Proposte inaccettabili – hanno dichiarato Fiom, Fim e Uilm – non ci sono le condizioni per continuare". Dichiarato così lo stato di agitazione. Mittal sarebbe inamovibile e disposta ad assumere subito 8.500 dei 14 mila lavoratori Ilva in tutta Italia. Un piano comunque rigettato in blocco dai sindacati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here