Lavagna, 18enne arrestato per spaccio. Madre coinvolta e denunciata

0
114

Ennesimo caso di spaccio, questa volta a Lavagna dove un 18enne è stato arrestato dalla Polizia di Stato in corso Buenos Aires. Il ragazzo, apparso nervoso davanti al controllo degli agenti, ha portato gli stessi ad approfondire la perquisizione, trovando 2 grammi di marijuana. Nel telefono trovati messaggi WhatsApp sospetti verso i suoi coetanei che hanno indispettito i poliziotti portandoli a perquisire la sua abitazione. Arrivati davanti alla porta dell’appartamento, il 18enne ha avvisato la madre dell’arrivo degli agenti. Una volta entrati all’interno dell’abitazione, i poliziotti si sono diretti immediatamente in bagno, dove galleggiava un involucro all’interno del water, analizzato in seguito e identificato come 1 grammo di marijuana. La donna – una 54enne di Lavagna – cercava disperatamente di occultare le dosi del figlio ed è stata stata denunciata in stato di libertà per lo stesso reato del figlio ovvero detenzione di sostanze stupefacenti. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti altri 50 grammi della stessa sostanza suddivisi in piccole dosi e la somma di 110 euro in banconote di vario taglio. Il ragazzo è recidivo, essendo stato già denunciato per spaccio di marijuana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here