Svastica in piazza Dante, denunciato un barista con simpatie naziste

0
127

Un barista genovese di 55 anni, noto per le sue simpatie naziste, è stato denunciato per l’imbrattamento di piazza Banchi a Genova, dove la sera del 31 luglio con la farina era stata disegnata una grande svastica. L’uomo, che lo scorso anno aveva disegnato un’altra svastica davanti al suo locale, è stato denunciato dalla Digos per imbrattamento aggravato dalla violazione della legge Mancino. Contestualmente la Digos ha denunciato per danneggiamento anche un antifascista di 53 anni che la sera del 31 luglio in risposta alla svastica aveva imbrattato le porte delle sedi di Lealtà Azione e di Casapound.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here