Sfollati ponte Morandi: oggi la consegna delle prime case

0
318

Oggi il presidente della Regione Giovanni Toti, con il sindaco di Genova Marco Bucci, consegnerà i primi alloggi agli sfollati di ponte Morandi. "Entro il 20 settembre daremo altre 40 case grazie al contributo di Cassa depositi e prestiti – ha aggiunto Toti -. Sempre entro settembre saranno ristrutturati altri 100 appartamenti i cui lavori inizieranno già in settimana. E poi ne arriveranno altri 150. Entro otto settimane al massimo ci sarà una casa per tutti. Nessuno deve restare indietro".

E’ la matematica di un algoritmo definito da menti umane a decidere chi, fra gli sfollati del viadotto, avrà per primo diritto a una nuova abitazione. "I tecnici informatici del Comune hanno lavorato anche di notte per costruire le formule necessarie", ha spiegato l’ assessore comunale al Bilancio Pietro Piciocchi. "La graduatoria è stata elaborata con un sistema di punteggi – ha aggiunto – che ha consentito di privilegiare persone con disabilità, nuclei familiari con minori in età scolare, quindi dai 3 ai 14 anni, cercando di allontanarli il meno possibile dalle loro scuole, in vista di settembre".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here