Piaggio aerospace, Toti: “E’ tema governativo non di commissario”

0
35

Entro la settimana "visto che i soldi in cassa ci sono", ci sara’ lo sblocco degli stipendi di novembre per i lavoratori Piaggio Aerospace. Ne e’ convinto il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, parlando della vertenza che coinvolge circa 2500 persone dell’azienda con sedi a Villanova d’Albenga e a Genova. Il governatore ieri ha incontrato il commissario nominato dal governo, Vincenzo Nicastro e, parlando con i giornalisti oggi a margine del sopralluogo sulla rampa che colleghera’ da venerdi’ via Guido Rossa con il casello di Genova Aeroporto, ha sottolineato: "Il tema non e’ di commissario, ma e’ di governo. Il ministro Di Maio e il gruppo dei Cinque Stelle ci devono dire se intendono confermare quell’investimento di oltre 750 milioni di euro sul piano industriale Piaggio o intendono ritirarlo assumendosene la responsabilita’: le chiacchiere per il resto stanno a zero". Sul fronte degli stipendi, ha precisato Toti, occorre che il Tribunale di Savona autorizzi gli esborsi del commissario, "cosa che credo avverra’ nelle prossime ore".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here