Banca carige: nuovo business plan. Oggi il decreto in discussione alla Camera

0
103

Oggi alla Camera inizia l’esame del decreto legge del governo con gli interventi a sostegno di Banca Carige, rispetto al testo approvato dal Consiglio dei ministri l’ 8 gennaio, il provvedimento arriva in aula con una modifica: M5S ha chiesto e ottenuto che il Mef trasmetta al parlamento una relazione ogni quattro mesi sui crediti in sofferenza di Carige (buona parte dei quali sono in via di cessione).

Sempre nel corso della giornata odierna la banca annuncia la presentazione di un nuovo business plan, l’incontro avverrà mercoledì 27 febbreio alle ore 12. Per comunicare a investitori e organi di controllo le buone intenzioni dell’ istituto di credito, nella sede di via Cassa di Risparmio saranno presenti i tre commissari straordinari Fabio Innocenzi, Pietro Modiano e Raffaele Lener.

Il decreto, in 23 articoli, prevede garanzie pubbliche sulle nuove emissioni obbligazionarie di Carige (fino a un valore nominale di 3 miliardi di euro) e la sottoscrizione di azioni fino a 1 miliardo. I soldi stanziati dal governo gialloverde per Carige ammontano a un miliardo e 300 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here