Omicidio La Spezia: resta in carcere il sottoufficiale

0
49

Resta in carcere Francesco Ruggiero, il 47enne sottufficiale dell’Aeronautica che due giorni fa ha ucciso, con 3 colpi di pistola, il rivale in amore Vincenzo D’Aprile, in piazzale Ferro alla Spezia. Il giudice per le indagini preliminari Mario De Bellis ha convalidato il fermo e l’applicazione della misura cautelare della custodia a Villa Andreino. Al sottufficiale è contestato l’omicidio premeditato e il porto illegale di armi in luogo pubblico.