Furti in abitazioni di lusso, arrestati a Genova 4 minorenni

0
92

La Polizia di Genova ha arrestato 4 minorenni di etnia rom al termine di una vasta attività di indagine, finalizzata a far luce su una scia di furti in abitazione avvenuti prevalentemente ad agosto nel centro storico. L’ indagine della sezione antirapina della Squadra Mobile, che si è avvalsa delle investigazioni scientifiche e della ricostruzione virtuale delle scene del crimine, effettuate tramite i filmati dei sistemi di videosorveglianza, ha consentito di individuare un nutrito gruppo composto da minorenni di età compresa tra i 14 ed i 17 anni che, nell’ estate scorsa, in poco più di due mesi, avevano svaligiato dodici abitazioni, rubando ogni genere di prezioso, in particolare orologi di pregio e gioielli. Per entrare nelle case, i giovani spaziavano dalla classica forzatura della porta d’ ingresso all’ utilizzo di tecniche che consentivano di introdursi senza lasciare segni di effrazione; dopo ogni colpo facevano perdere le loro tracce dileguandosi nel nord e centro Italia. Per depistare le indagini, i minorenni cambiavano spesso identità. L’ individuazione di una di loro è avvenuta a Genova, in un’abitazione vicina al Porto Antico dove si stavano probabilmente ponendo le basi per portare a termine nuovi colpi: nella casa sono stati infatti trovati numerosi strumenti di effrazione. Sono tuttora in corso le ricerche per l’ individuazione degli altri componenti del gruppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here