Accecato con spray e rapinato: 2 arresti

0
136

Due rapinatori, di 32 e 34 anni, sono stati arrestati la scorsa settimana dalla polizia di Genova. Sono ritenuti responsabili di una rapina avvenuta lo scorso 14 gennaio ai danni di un giovane muratore. L’uomo era uscito da un negozio di telefonia ed è stato seguito dai due. Una volta in piazza del Campo il giovane muratore è stato fermato e accecato con dello spray urticante. La vittima è caduta a terra e, a quel punto, la coppia di rapinatori è riuscita a sottrargli 200 euro. Ad incastrarli, a distanza di circa 4 mesi, gli investigatori dell’ufficio controllo del territorio del Commissariato di Pré che hanno analizzato le immagini delle telecamere del centro storico, raccolto testimonianze e sottoposto alla vittima diverse fotografie segnaletiche di possibili autori della rapina, riconosciuti poi senza ombra di dubbio nei due arrestati. I responsabili del colpo sono stati rintracciati tra giovedì e venerdì scorso. La notizia è stata diffusa solo oggi.