Maltempo, pioggia e instabilità ancora domani in Liguria

0
55

E’ stato l’entroterra savonese il bacino a raccogliere il maggior numero di precipitazioni in questa giornata di allerta. Il record assoluto nelle ultime 24 ore spetta alla zona di Urbe con 107 millimetri caduti. Nello spezzino quasi 55 millimetri sono caduti nella zona di Cuccarello ai confini con la Toscana. Il picco registrato in provincia di Genova è invece a Torriglia con 33,4 millimetri. L’allerta gialla termina alle 21 di oggi in Valle Stura ed entroterra Savonese compresa la Val Bormida mentre termina alle 24 da Noli a Sarzana comprese le valli Trebbia, Scrivia e D’Aveto. Per domani, mercoledì 24 aprile, secondo le previsioni di Arpal è attesa una residua instabilità nelle prime ore con possibili rovesci in particolare su Centro-Levante. Dalla tarda mattinata l’arrivo di una nuova perturbazione determina piogge diffuse e locali rovesci o temporali in particolare su Centro-Ponente. Graduale attenuazione dei fenomeni in serata con schiarite in particolare sugli estremi della regione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here