Demolizione ponte: ritardo di 15 giorni ma si potrà recuperare

0
91

Sono stati accumulati circa 15 giorni giorni di ritardo nella demolizione di ponte Morandi, secondo la struttura commissariale e l’ati dei demolitori, ma i lavori sono destinati a un’accelerazione poiché, dopo le rassicuranti rilevazioni in materia di amianto sulle demolizioni già effettuate, le modalità di smontaggio saranno più snelle. Lo hanno spiegato durante una commissione consiliare Roberto Tedeschi, direttore della struttura commissariale, e Alberto Iacomussi, di Ipe progetti, in rappresentanza dei demolitori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here