“Nave armi”, caso all’attenzione della Prefettura di Genova

0
53

E’ all’attenzione della prefettura di Genova il caso della ‘Bahri Yanbu’, nave cargo battente bandiera
saudita, finita sotto i riflettori per il probabile carico di armi presumibilimente destinate in Yemen. La prefettura sta acquisendo gli elementi necessari per capire l’impiego della nave e se sia diretta
nello scalo del capoluogo ligure per una sosta tecnica o per altri motivi. E’ quanto si apprende da Palazzo Spinola dopo le polemiche scoppiate nelle scorse ore. "Dal punto di vista tecnico nautico se la nave ha i requisiti per entrare in porto avrà l’autorizzazione". Lo ha detto l’ammiraglio Nicola Carlone, comandante della Guarda costiera ligure. "Per quanto riguarda gli altri aspetti, ci sono altri organi dello Stato che stanno valutando e che potrebbero dare indicazioni diverse", ha aggiunto Carlone, precisando che "la richiesta di accosto non è ancora arrivata".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here