Insulti ad Alice Salvatore, Sgarbi nuovamente indagato per diffamazione

0
37

Vittorio Sgarbi nuovamente indagato per diffamazione nei confronti della consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, Alice Salvatore. Il critico d’arte era stato assolto due anni fa per una vicenda analoga relativa agli insulti in tv, sempre contro la Salvatore, apostrofata come capra e cretina. Dopo due anni Sgarbi è tornato all’attacco della Salvatore aggiugendo agli epiteti anche l’accusa di rubare lo stipendio. Il fascicolo per diffamazione è stato affidato al sostituto procuratore Stefano Puppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here