Banca Carige, i commissari “bacchettano” Malacalza

0
78

"In questa fase delicata e decisiva per le prospettive future di Carige, è auspicabile il più alto grado di serenità e sobrietà nei giudizi da parte di tutti nell’ interesse della Banca, dei suoi dipendenti, dei suoi clienti, del complesso del suo azionariato e del suo territorio". Con una nota, i commissari di Carige sembrano a tutti gli effetti rispondere alle recenti dichiarazioni del principale azionista della banca, Vittorio Malacalza, che aveva espresso dubbi sul progetto industriale che stavano portando avanti. Il "dossier Carige" entra nella fase finale nei prossimi giorni, con le offerte dei fondi: si guarda in particolare al consiglio del Fondo interbancario di Tutela dei depositi (Fitd), in agenda mercoledì 19, e alla possibilità che già in tale occasione ci sia sul tavolo una proposta con logiche molto simili a quella dell’offerta Blackrock, poi non andata in porto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here