Spese pazze a Tursi: la Finanza ha sentito 15 ex consiglieri

1
96

Spese pazze in Consiglio comunale a Genova. La Guardia di Finanza ha interrogato 15 ex consiglieri del ciclo amministrativo 2012 – 2017. I 15 sono tutti indagati per reati che vanno dalla truffa al peculato: per cifre consistenti in alcuni casi e per poche decine di euro in altri casi. La truffa è contestata a chi ha ottenuto illecitamente rimborsi telefonici mentre il peculato riguarda chi si è appropriato o non ha riconsegnato, oggetti acquistati con denaro pubblico come apparecchi elettronici, libri, chiavette usb o altro. Tutti i consiglieri avranno tempo fino al prossimo 19 luglio per rispondere all’ invito a comparire.

1 commento

  1. Per evitare che succedano questi fatti incresciosi, il rimborso venga dato dopo la presentazione di uno scontrino o di una fattura riportanti le voci spesa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here