Bucci: “Mi ricandiderò sindaco. I rimpianti? Burocrazia e metropolitana di superficie”

0
385

"Credo che mi ricandiderò a sindaco alla fine di questo mandato. Il ruolo mi piace per come lo intendo io: darsi degli obiettivi per la mia città". A dichiararlo in un’intervista a Repubblica, Marco Bucci, sindaco di Genova che da poco ha tagliato i due anni da primo cittadino. "Non sono portato per fare altre cose tipo deputato o senatore, voglio lavorare ogni giorno sul territorio oppure per un obiettivo specifico come nel caso del ponte". Sui rimpianti per i lavori dei primi due anni Bucci ha individuato due punti: la burocrazia: "sono riuscito a incidere solo per il 20% di ciò che avrei voluto nel ridurla", ha dichiarato e la mobilità cittadina: "non siamo riusciti a far partire le metropolitane di superficie – ha dichiarato il sindaco – dobbiamo riuscirci nei prossimi 3 anni".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here