Ponte, parenti vittime: “Stop concessione ad Autostrade”

0
118

"Domani, diversamente dal giorno dei funerali di Stato, saremo presenti perché è l’unico momento in cui abbiamo la possibilità di esprimere il nostro dissenso per il fatto che Autostrade continui ad avere le concessioni sulla gestione della rete". Così Nadia Possetti, del comitato dei familiari di ponte Morandi. Ha perso la sorella Claudia, 48 anni, il cognato Andrea Vittone e i nipoti di 16 e 13 anni.

I parenti delle vittime sempre domani consegneranno 30 targhe in ringraziamento a chi si è speso per prestare soccorso e cercare di salvare il maggior numero possibile di vite. Le famiglie alle 17 saranno protagoniste anche di un’ altra cerimonia privata, vicino all’ area dell’ Ikea, in cui verrà deposta una corona in memoria delle 43 vittime.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here