07 novembre 2016 - ore 13:37 Bookmark and Share

A Genova è allarme ludopatie: lo scorso anno, secondo quanto riferisce Giorgio Schiappacasse, responsabile dei servizi per le tossicodipendenze della Asl 3, erano state prese in carico 100 persone. Quest'anno, nei soli primi sei mesi dell'anno erano già 90. I pazienti sono soprattutto uomini tra i 50 e i 54 anni. Il gioco d'azzardo, secondo quanto stimato dai sert genovesi, si aggira attorno al miliardo di euro solo nell'area genovese. Sette-ottomila le persone a rischio ludopatia, secondo Schiappacasse, persone che si rivolgeranno ai Sert quando - secondo il dottore - il problema sarà ormai ad uno stadio avanzato. Per uscirne, una strada c'è: i gruppi di aurtoascolto. A Genova ce ne sono quattro, l'ultimo è nato a Bolzaneto. La ludopatia si aggiunge alle altre dipendenze: droga e alcol. Secondo Schiappacasse oggi si parla di "polidipendenza" e, all'orizzonte, sta sorgendo anche quella legata alla tecnologia.

Ascolta l'intervista






< Tag:  Cronaca, Genova >


Contributo audio alla notizia:  


Babboleo Cinema
 Un, due, tre MAF! Sai difenderti dai Manipolatori Affettivi?
Natalidea
Ristorante Brasiliano Bella Vida

Cinema

Segui Babboleo News

sms 348 1.929.929
redazione@babboleo.it
n.verde 800.800.929
tel. 010/2467555

Aeranti Corallo

. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy..

Accetto i cookies da questo sito.