19 maggio 2017 - ore 13:59 Bookmark and Share

E' prevista nel 2025 la prima sperimentazione della fusione nucleare, con il reattore Iter (acronimo di International Thermonuclear Experimental Reactor, ndr), in via di costruzione a Cadarache, nel Sud della Francia e frutto della collaborazione fra 35 Paesi. E' quanto confermato dal direttore generale del progetto, Bernard Bigot: "Quando mi hanno chiamato a dirigere il progetto ho subito detto che il termine doveva essere spostato al 2025 e confermo questa data. I tempi sono sotto controllo" ha detto Bigot. Iter ha lo scopo di realizzare un reattore a fusione nucleare di tipo sperimentale, in grado di produrre più energia di quanta il processo ne consumi per l'innesco e il sostentamento della reazione di fusione. Oggi a La Spezia la presentazione del primo dei 17 magneti che comporranno Iter e che "sono i più grandi mai costruiti e costituiscono il cuore del progetto", ha spiegato Bigot. A realizzare il magnete made in Liguria, la Asg Superconductors della famiglia Malacalza: alto 14 metri e largo 9, pesa circa 300 tonnellate (più o meno come un Boeing 747) e ha la forma di una grande "D". "Siamo molto orgogliosi, noi e tutti quelli che hanno lavorato per costruirlo: il capo della produzione quando per la prima volta ha mosso questa bobina ha avuto la pelle d' oca. Ci sono voluti 5 anni per realizzare il prototipo" ha detto Davide Malacalza, presidente di Asg Superconductors. Nello stabilimento spezzino verranno prodotti altri nove magneti, più uno di ricambio.






< Tag:  Cronaca, Nazionale >
Android App



23 novembre 2017 - ore 18:24       Tag: Cronaca, Savona
Su Babboleo News nel nostro periodico appuntamento con la Giunta di Savona abbiamo fatto il punto con il sindaco, Ilaria Caprioglio. Tra i temi trattati: Villa Zanelli, la Giornata dell'albero, la riqualificazione di piazza Del Popolo, il 90° anniversario del monumento ai caduti di piazza Mameli e l'ultimo tavolo sul turismo.






Leggi     Ascolta




23 novembre 2017 - ore 18:25       Tag: Cronaca, Genova
Non ce l'ha fatta il camionista rimasto coinvolto nell'incidente autostradale di martedì notte, all'altezza di Genova Voltri. L'uomo, un 55enne ucraino, era stato ricoverato per un infarto all'ospedale Galliera di Genova. Il decesso nel pomeriggio di oggi. Nell'incidente, causato da un veicolo contromano, il camionista non era rimasto …



Leggi



23 novembre 2017 - ore 15:31       Tag: Cronaca, Genova
Obbligo di bottiglietta d'acqua per i proprietari di cani. Lo ha stabilito il Comune di Bogliasco, nel Levante genovese. "Sarà obbligatorio circolare con il proprio cane, muniti di una bottiglietta d'acqua per risciacquare le deiezioni liquide e ripulire tracce delle deiezioni solide" ha spiegato il Comune in una nota. Le sanzioni …



Leggi


 
23.11.2017 - 15:30    Traffico di esseri umani, 4 arresti a Sanremo
23.11.2017 - 15:30    Sestri Levante, trovato corpo vicino alla stazione
23.11.2017 - 11:31    Troppi ritiri nel passaggio tra scuola media e superiore in...
23.11.2017 - 10:55    Incendio all'Istituto Nautico della Spezia: sospese le...
23.11.2017 - 10:31    Pigna: sette cassonetti dati alle fiamme
23.11.2017 - 09:04    Approvato il Piano sociosanitario regionale
23.11.2017 - 09:03    Auto si ribalta ad Albenga: ricoverato al S. Corona
Babboleo Cinema
 Un, due, tre MAF! Sai difenderti dai Manipolatori Affettivi?
Radio Babboleo News, cosa succede in Liguria? Per intervenire Numero Verde 800.800.929 sms 348.1.929.929
Natalidea
Ristorante Brasiliano Bella Vida

Cinema

Babboleo News su Facebook

Segui Babboleo News

sms 348 1.929.929
redazione@babboleo.it
n.verde 800.800.929
tel. 010/2467555

Aeranti Corallo

. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy..

Accetto i cookies da questo sito.