19 maggio 2017 - ore 14:22 Bookmark and Share

Tra il 2008 e il 2016 la Liguria ha perso 5.978 imprese attive, il 4,19% del totale, delle quali 3000 aziende agricole e altrettante industriali, mentre i servizi hanno registrato 700 società in più. Lo evidenzia la ricerca 'La Liguria della crisi 2008-2016, come uscirne?' presentata stamani a Genova in occasione del congresso regionale della Cisl. Lo studio è stato curato dall'economista Giovanna Badalassi e commentato dal segretario generale della Cisl Liguria Antonio Graniero. "La Liguria durante la crisi ha continuato a invecchiare, con un età media della popolazione aumentata da 47,6 a 48,5 anni. - spiega Badalassi - I dati confermano che la crisi non è ancora finita: prosegue il calo del valore aggiunto della Liguria, diminuito del -3,8% nel totale delle attività economiche, del -19% nell'agricoltura, del -15% nell'industria e del -0,7 nei servizi". "Gli occupati diminuiscono, soprattutto se giovani e uomini, e sono sempre più anziani, - rimarca Graniero - il tasso di occupazione è passato dal 63,6% al 62,7%, con 26.000 occupati in meno, tra i 15 e i 24 anni è crollato dal 25,3% al 16%. I settori più in crisi rimangono l'industria e la manifattura, stabili i servizi e le costruzioni. La disoccupazione cresce soprattutto tra i giovani e il livello di innovazione delle aziende liguri è più basso della media del Nord-Ovest e della media nazionale: per innovare si spendono 5.600 euro per ogni addetto in Liguria, contro i 7.100 del Nord-Ovest e i 6.200 dell'Italia".




< Tag:  Economia, Regionale >
Android App



21 settembre 2017 - ore 15:39       Tag: Attualità, Economia, Genova
Inaugurato oggi il 57esimo Salone Nautico di Genova, in programma fino a martedì 26 settembre. "Il governo finanzierà il Salone". L'ha chiarito il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, che ha aperto la rassegna nautica. Delrio ha parlato anche di infrastrutture: "Il corridoio Genova-Rotterdam è una priorità e …



Leggi



14 settembre 2017 - ore 10:56       Tag: Attualità, Economia, Regionale
Approvato il piano industriale di Banca Carige 2017-2020, che prevede la riduzione di circa mille dipendenti e la chiusura di circa 120 filiali. Quasi il 20% del personale e il 20% degli sportelli dell' istituto ligure. Stamani la presentazione del piano, che punta a una riduzione del 23% dei costi operativi al 2020. Il piano dell' amministratore …



Leggi



14 settembre 2017 - ore 06:46       Tag: Economia, Genova
Il consiglio d'amministrazione di Banca Carige ha esaminato e approvato il nuovo piano industriale al 2020 che verrà comunicato al mercato oggi prima dell'apertura di Borsa e illustrato in mattinata dall'amministratore delegato, Paolo Fiorentino, alla comunità finanziaria a Milano. Il consiglio ha anche provveduto a cooptare tra gli …



Leggi


 
14.09.2017 - 06:46    Vertici liguri da Aponte: "Confermati investimenti"
13.09.2017 - 07:57    Ilva: incontro su esuberi spostato ad ottobre
11.09.2017 - 07:19    Ilva, riparte la vertenza: il 15.9 al Mise
07.09.2017 - 07:19    Pubblica utilità Ilva: sindacati scrivo al Mise
05.09.2017 - 15:31    57° Salone Nautico, a Genova tante novità
25.08.2017 - 15:56    Aumento capitale Carige: assemblea il 28/9
24.08.2017 - 07:52    Carige: a fine settembre assemblea su aumento capitale
Babboleo Cinema
Radio Babboleo News, cosa succede in Liguria? Per intervenire Numero Verde 800.800.929 sms 348.1.929.929
Le 10 maschere dei manipolatori affettivi
Ristorante Brasiliano Bella Vida

Cinema

Babboleo News su Facebook

Segui Babboleo News

sms 348 1.929.929
redazione@babboleo.it
n.verde 800.800.929
tel. 010/2467555

Aeranti Corallo

. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy..

Accetto i cookies da questo sito.