31 dicembre 2017 - ore 19:14 Bookmark and Share

"Nei 40 centri di ascolto che fanno capo alla Caritas e ai Vicariati sono approdate quasi 7mila persone che, avendo famiglia, ne rappresentano almeno 28mila. Il totale di quanto erogato è di 1.350.000 euro di cui 640mila provenienti dall'8xmille. Il reddito di inclusione previsto sarà un piccolo aiuto per un anno e mezzo, ma la soluzione vera è l'occupazione stabile". Lo ha detto il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente dei vescovi europei tracciando un bilancio del 2017 rispetto all'attività della Diocesi nei confronti dei più bisognosi. Il porporato lo ha ricordato nel tradizionale Te Deum, nella Chiesa del Gesù. "Lo sportello Caritas per senza fissa dimora ha accolto 2650 persone, registrando una crescente richiesta di sistemazione notturna - ha ricordato Bagnasco - Per questo è stata aumentata la possibilità di accoglienza fino a 263 posti. I pasti erogati nelle mense della Diocesi sono stati circa 500mila, senza contare i 130mila pcchi viveri distribuiti in 105 punti della Diocesi".

"Per quanto riguarda l'accoglienza migranti - occasione ulteriore per crescere nella fede, nella speranza e nella carità evangelica - attualmente la Chiesa diocesana accoglie 950 rifugiati e richiedenti asilo. Fino ad oggi, ogni iniziale perplessità, si è sciolta con la reciproca conoscenza e con la feconda collaborazione nelle diverse iniziative di rispettosa integrazione". Lo ha detto oggi l'arcivescovo di Genova, il cardinale Angelo Bagnasco, nel tradizionale Te Deum, nella Chiesa del Gesù. "Non dimentichiamo - ha aggiunto Bagnasco - che chi approda alle nostre rive è invaso dall'incertezza e dalla paura".


Il 2018 vedrà la celebrazione dei 900 anni di consacrazione della cattedrale di San Lorenzo per mano di Papa Gelasio II. Era il 1118. Lo ha ricordato il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente dei vescovi europei nel Te Deum nella Chiesa del Gesù. Il porporato ha parlato anche della "sua" Genova dove, "nonostante i problemi che permangono, si respira un'aria di fiducia, di voglia di partecipare e di costruire". Secondo Bagnasco sono "molti i cantieri aperti sul fronte lavoro", in primis l'Ilva. Secondo l'arcivesco di Genova, il lavoro è cruciale perché "famiglia e natalità rimandano nuovamente all'occupazione". Secondo Bagnasco è necessario intervenire sul fronte di una "tassazione equa: dobbiamo ricordarcene nei tempi giusti perché le promesse non siano subito dimenticate o rimandate in nome di impegni più urgenti" ha detto il porporato.
Bagnasco ha poi sottolineato la "disgregazione umana e sociale rappresentata dal gioco d'azzardo". "La Chiesa da molti anni richiama la pubblica attenzione su un fenomeno che, come nube tossica, avvolge giovani e anziani divorando risparmi e distruggendo famiglie - ha ricordato l'arcivescovo, indirizzando alcune domande al governo - Perché si è lasciato crescere il fenomeno allo stato brado? Quanto lucra lo Stato su questo commercio che invischia i più bisognosi? Forse la ricerca del consenso è più forte del bene del Paese?" ha detto Bagnasco. Dal porporato poi un messaggio ai genovesi al fine di "pregare, lottare, lavorare insieme ricordando i nostri padri che hanno fatto questa città grande e bella guardando oltre loro e vedendo tutti noi".








< Tag:  Attualità, Nazionale >
Android App



17 gennaio 2018 - ore 15:34       Tag: Attualità, Regionale
E' stata confermata da ANAS la riapertura a senso unico alternato dell' Aurelia, nel tratto interessato dalla frana che si è abbattuta lo scorso 4 gennaio tra Lavagna e Sestri Levante, venerdì 19 gennaio. Lo ha confermato nel corso dell'intervista su Babboleo news, l' assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone rendendo …



Leggi



13 gennaio 2018 - ore 18:58       Tag: Attualità, Nazionale
"E' stato accolto dal Tribunale di Genova il ricorso contro la nuova associazione del M5S ed è stato nominato un curatore per la prima associazione del Movimento, Luigi Cocchi". Lo spiega l'avvocato Lorenzo Borrè che ha rappresentato 33 iscritti al Movimento che hanno ricorso contro l'istituzione della nuova associazione, …



Leggi



13 gennaio 2018 - ore 17:59       Tag: Attualità, Nazionale
Sono Gianni Berrino e Ubaldo Borchi i rappresentanti della Liguria alla Direzione nazionale di Fratelli d'Italia, oltre a Matteo Rosso, membro della Direzione in quanto coordinatore regionale. Berrino e Borchi sono stati eletti nel corso dell'assemblea nazionale di Bologna. "Contenti, entusiasti e pronti ad affrontare una campagna elettorale …



Leggi


 
12.01.2018 - 14:47    L'Università di Genova a caccia di Cyber defender
12.01.2018 - 14:52    Regione firma: con Trenitalia fino al 2032
11.01.2018 - 06:49    Invecchiamento attivo, via a nuovo progetto
10.01.2018 - 20:07    Visita genovese per Di Maio: "Iit va sostenuto"
10.01.2018 - 13:54    Un workshop di comicità con Graziano Cutrona
08.01.2018 - 14:17    LeU: candidati liguri scelti da comitato nazionale
08.01.2018 - 14:15    Al via costruzione asilo in caserma Sturla
Babboleo Cinema
Radio Babboleo News, cosa succede in Liguria? Per intervenire Numero Verde 800.800.929 sms 348.1.929.929

Cinema

Babboleo News su Facebook

Segui Babboleo News

sms 348 1.929.929
redazione@babboleo.it
n.verde 800.800.929
tel. 010/2467555

Aeranti Corallo

. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy..

Accetto i cookies da questo sito.