Bimba lasciata in auto, padre a processo

0
415

"Abbandono di minore". E’ questo il reato che la Procura contesta all’ uomo di 37 anni che nell’ ottobre 2016 lasciò la figlia di 8 anni chiusa in un’ auto parcheggiata in piazza Giacomo Matteotti, alla Spezia, per andare a giocare alle slot machine. Rischia cinque anni di reclusione. La bimba rimase da sola per almeno due ore e fu un avvocato ad accorgersi di lei. "Era spaventata, batteva le mani sul finestrino" dichiarò il professionista agli inquirenti. Il padre della bambina confessò alla polizia di essere andato a giocare in un bar che si trovava poco lontano da lì. Ammise anche di essere affetto da «ludopatia». L’udienza preliminare si terrà ad ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here