Carcere per la gang della “truffa dello specchietto”

0
322

Il Commissariato di Polizia di Chiavari ha arrestato gli autori della "truffa dello specchietto", si tratta due donne e un uomo di origine sinti. I malviventi sono stati trasferiti nel carcere di Milano San Vittore. Nel mese di luglio erano state registrate diverse denunce con la stessa modalità: veniva fatto credere ad anziani o disabili di aver recato danni allo specchietto o alla fiancata della macchina dei truffatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here