Unioncamere: crescono le imprese straniere in Liguria

0
299

Crescono le imprese stranieri in Liguria: al 30 settembre il saldo tra nuove nate e
chiuse è di 210 unità. La Liguria si conferma al secondo posto tra le regioni italiane per tasso di imprenditorialità straniera, il 13,64%, (in crescita rispetto al 13,16% del 2016) subito dopo la Toscana, al 13,76%. Secondo Unioncamere Liguria la stragrande maggioranza (88%) è rappresentata da imprese individuali e i comparti in cui si concentrano maggiormente gli imprenditori stranieri sono costruzioni e commercio (41,3% e 33,5% del totale), ma l’aumento nel terzo trimestre 2017 ha interessato in misura consistente anche i servizi di alloggio e la ristorazione (+8%).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here