Presunta omicida marito: chiesta libertà

0
379

L’avvocato di Gesonita Barbosa, la brasiliana 35enne in carcere con l’accusa di essere la mandante dell’omicidio del marito Antonio Oliveri, ha presentato al gip istanza di revoca della misura cautelare e in subordine gli arresti domiciliari. La richiesta arriva mentre si indaga su una seconda morte avvenuta un anno fa, quella del vicino di casa della donna, Aldo Bacigalupo di 81 anni, deceduto ufficialmente per cause naturali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here