Rfi, pronto restyling in 54 stazioni liguri.

0
733

“Gli interventi programmati da Rfi renderanno più accessibili le principali stazioni della Liguria, garantendo più elevati standard di qualità per pendolari e turisti." L’ assessore ai Trasporti Gianni Berrino ha commentato così il restyling di Rfi, reso noto oggi, che coinvolgerà 54 stazioni in Liguria, per un investimento totale di 250 milioni. Il piano di interventi prevede numerosi miglioramenti strutturali e tecnologici, tra cui l’introduzione di nuovi monitor e l’attivazione di un sistema wi-fi gratuito all’interno delle stazioni. L’obiettivo, ha proseguito Berrino, è di raggiungere "un maggiore livello nell’ accoglienza dei viaggiatori, anche disabili, maggiore sicurezza, rapidità nella trasmissione di informazioni utili e maggiore fruibilità delle stazioni ferroviarie sul territorio."
In particolare, tre stazioni vedranno ultimati i lavori entro il 2018 (Ovada, Albenga e Genova Prà), mentre le stazioni di Genova Piazza Principe, Genova Sturla, Pietra Ligure e Taggia saranno pronte entro il 2019.