Non impedì il pestaggio di un detenuto, secondino condannato

0
514

Un agente della Polizia penitenziaria del carcere di Piacenza è stato condannato a 4 anni di reclusione per l’accusa di non aver impedito il pestaggio di un detenuto genovese di 45 anni per mano di altri due reclusi nordafricani. Secondo le indagini l’agente avrebbe assistito all’aggressione facendo finta di niente e ritardando i soccorsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here