Carige, assolti ex vertici centro fiduciario

0
347

Sono stati tutti assolti gli ex vertici del centro fiduciario, il ramo della banca Carige che si occupava di investimenti finanziari per clienti "vip". Assolta anche Umberta Rotondo, la moglie dell’ex presidente di banca Carige Giovanni Berneschi, per il rientro di 12 milioni di euro dalla Svizzera. Fra loro non c’ era lo stesso Berneschi, per intervenuta prescrizione. Oltre a Rotondo, assolti anche Antonio Cipollina, Gian Marco Grosso e Marcello Senarega. La nuora di Berneschi, Francesca Amisano, aveva patteggiato la condanna a 2 mesi. Il giudice Silvia Carpanini ha stabilito che il fatto non sussiste e ha ordinato il dissequestro dei beni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here