Gdf scopre officine e poligono abusivi a Voltri

0
810

La Guardia di Finanza di Genova ha scoperto in un’ armeria di Voltri svariati lavoratori in nero – tra cui un soggetto evaso dal carcere – un poligono abusivo, officine abusive e gravi violazioni in materia ambientale. L’evaso, un cittadino sloveno, è stato individuato durante i controlli nell’area, un ex cartiere nascosto tra la vegetazione di un’ ansa del rio Cerusa. Nella officine e nei magazzini abusivi c’erano un forno da verniciatura, apparecchiature di vario genere, ponti elevatori, parti di veicoli smontati e numerose parti di ricambio, oltre che carcasse di autovetture. L’operazione delle fiamme gialle – denominata Wargames – è durata per tutta la giornata di ieri, dall’alba al tramonto, con l’ausilio anche della Polizia Scientifica e di ARPAL. Tutti i locali sono stati sequestrati. Denunciato il proprietario.