Perquisita casa di un anarchico a Genova: coinvolto nel G20

0
379

L’ abitazione di un anarchico genovese è stata perquisita nei giorni scorsi dalla Digos della polizia del capoluogo ligure insieme con la polizia tedesca, nell’ ambito di un’ indagine coordinata dalla Procura di Amburgo. L’ uomo era stato arrestato nell’ estate del 2017 nell’ ambito dei disordini scoppiati nella città tedesca in occasione delle proteste durante il G20: dopo avere trascorso oltre 3 mesi in carcere, era stato condannato a un anno e 9 mesi con la condizionale e poi rilasciato. Nel corso delle perquisizioni i poliziotti avrebbero cercato e sequestrato materiale informatico e anche capi d’ abbigliamento di colore nero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here