Serie B, aperta inchiesta su Spezia-Parma

0
315

Sono state aperte le indagini dalla Procura Federale per sms sospetti riguardo la partita Spezia-Parma, ultimo incontro della stagione che ha portato gli emiliani in Serie A. La gara, terminata 0-2, sarebbe finita sotto la lente di ingrandimento per lo scambio di sms tra De Col-Masi e Ceravolo-Calaiò quattro giorni prima del match valevole la promozione nella massima serie. I contenuti sospetti rilevano pressioni a non impegnarsi, considerando che lo Spezia non aveva più nulla da chiedere al campionato. In rilievo anche il caso Gilardino, fischiato dai tifosi per aver sbagliato il rigore e poi costretto a lasciare il club ligure.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here