Bordighera, chiuse due attività utilizzate come piazze di spaccio

0
533

Operazione per smantellare un giro di spaccio quella effettuata dai Carabinieri di Bordighera che hanno messo sotto sequestro due attività. Si tratta del ristorante "Cinquantasei" e il bar "Tre Stelle" di piazza Valgoi, gestito da due dei tre albanesi arrestati la scorsa settimana per detenzione e spaccio di droga e possesso illegale di armi. L’operazione, coordinata dal pm Lorenzo Fornace, ha portato al sequesto di 120 grammi di cocaina e 100 grammi di marijuana suddivisi già in dosi pronte per la vendita. La droga è stata trovata sia al’interno dei locali che nelle abitazioni dei proprietari. Uno degli arrestati, inoltre, è stato trovato in possesso di tre fucili e relative munizioni detenute illegalmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here