Protesta in Vico Mele per risse e spaccio. Garassino si difende dalle critiche

0
416

Protesta pacifica dei cittadini nel centro storico di Genova per manifestare il malcontento riguardo risse e spaccio. “Armati” di acqua, detersivo e ramazze, hanno occupato la zona di Vico mele e dintorni, simulando una "pulizia" della zona. Grazie a questa presa di posizione sono stati intensificati i controlli dei carabinieri, ma ai cittadini sembra non bastare. Critiche forti verso Garassino – assessore comunale alla Sicurezza – da parte degli abitanti che lamentano la scarsa protezione nei loro confronti. Questa la difesa dell’esponente della giunta Bucci: "Le forze dell’ ordine ci sono, sia la polizia sia la nostra locale. Proprio ieri il nucleo vivibilità ha trascorso diverse ore in vico Mele ma la questione è che se gli spacciatori vengono presi e poi dopo pochi giorni escono di galera anche gli sforzi degli agenti sono vanificati. I pusher che tornano in circolazione dopo essere stati arrestati tornano a riprendersi la zona dove erano attivi, è questo crea un doppio problema di gestione dell’ ordine pubblico".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here