A quarantanni dall’uscita dell’album " Sotto il Segno dei Pesci" Antonello Venditti porterà l’intero album sul palco del Palalottomatica di Roma il prossimo 21 dicembre.
"E’ stata la mia svolta musicale, poetica", "Il mio disco più importante, in cui c’erano tutti i miei temi: la politica e i suoi riflessi sulle persone (Sotto il Segno dei Pesci), la comunicazione (Il Telegiornale), il viaggio dentro e fuor di metafora di Bomba O Non Bomba, la droga (Chen il Cinese), la tenerezza per Sara (che non si è mai sposata, ma ha avuto tre figli), l’amicizia con De Gregori (Scusa Francesco).
In fondo, sono temi ancora attuali. Suonare a 40 anni di distanza l’album per intero, cosa che non ho mai fatto, ha un significato speciale, per me. Per l’occasione ho chiamato anche i musicisti di allora. Lo inserirò al centro di 45 anni di canzoni".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here