Migranti al servizio degli anziani genovesi per il caldo, Viale: “Misura inopportuna”

1
316

Continuano le polemiche all’interno del centrodestra in Comune, a Genova sulla questione migranti. Il fronte è sulla delibera della Giunta Bucci che dispone l’utilizzo di richiedenti asilo come volontari ai servizi di assistenza agli anziani genovesi nelle giornate di caldo. Le critiche maggiori alla delibera sono arrivate dalla Lega, che ha rivendicato lo slogan "prima gli italiani". Critica anche la vice presidente della Regione, con delega alla Sanità, Sonia Viale: "Mi sembra una misura quanto meno inopportuna", ha dichiarato Viale auspicando un ripensamento da parte di Palazzo Tursi.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here