Anche venerdì giornata da bollino rosso per ondate di calore a Genova, secondo quanto riferisce il Ministero della Salute. Elevato dunque il disagio fisiologico provocato dalle alte temperature su tutto il territorio regionale. Il nuovo bollettino del ministero estende a dopodomani la massima allerta per il capoluogo ligure dove, dal tardo pomeriggio di oggi si accentuerà l’ instabilità con temporali sui rilievi e possibile interessamento della costa, in particolare sul centro Ponente, ma senza che questi impattino sulle temperature. Domani l’instabilità si farà più marcata con temporali, anche in costa. Per quanto riguarda i valori termici registrati nella notte, la località più calda è stata Cipressa (Imperia) dove non si è scesi sotto i 27.2. Ventimiglia e Corniolo (La Spezia) hanno segnato una minima di 26.8, Genova (Centro Funzionale) e Sciarborasca (Genova) hanno registrato 26.7. Ad Alassio, nel Savonese, 26.2.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here