Castellucci: “Ancora oggi ignoriamo le cause del crollo del ponte”

0
254

"Ancora oggi ignoriamo le cause che hanno portato al crollo del Ponte Morandi". A dichiararlo in audizione alla Camera l’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia Giovanni Castellucci. "Se la ricostruzione venisse affidata a noi, cosa che al momento è esclusa dal decreto – ha aggiunto Castellucci – abbiamo studiato soluzioni per realizzare il progetto di Piano in 15/16 mesi". In audizione alla Camera anche il segretario generale dell’Antitrust, Filippo Arena, che ha dato l’ok all’esclusione dalla ricostruzione di Autostrade per l’Italia ma non degli altri concessionari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here