Decreto Genova, nuove audizioni e proteste sfollati

0
277

Seconda giornata di audizioni sul decreto Genova a Roma, nell’ aula della commissione Trasporti della Camera. Presenti da Genova e Liguria i rappresentanti di Confindustria, Camera di Commercio, Cgil, Cisl e Uil, Ance, Confartigianato, Culmv e Trasporto Unito, che hanno presentato un documento con all’interno le modifiche da apportare al Decreto. A partire dal riconoscimento della discontinuità territoriale, per l’isolamento prodotto dal crollo di ponte Morandi.

"Per noi coinvolgere Autostrade nella ricostruzione sarebbe stato meglio". E’ quanto dichiarato dal portavoce del Comitato sfollati di via Porro Franco Ravera. Ravera ha detto inoltre di credere che "ci sia uno scontro ideologico a Roma che si ripercuote su Genova".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here