Protesta per la vendita delle farmacie comunali a Genova

0
346

Protesta in via Garibaldi, davanti al palazzo del Comune di Genova e poi durante la seduta del consiglio per i dipendenti e le rsu delle farmacie comunali che la giunta Bucci ha intenzione di mettere in vendita in blocco. Sono presenti i lavoratori di altre partecipate, Amt, Amiu e Aster, per solidarietà ma anche per condividere la preoccupazione legata alla cessione ai privati. Le farmacie comunali genovesi sono 8, i dipendenti, quasi tutte donne, sono 43. "Per loro si prospetta un contratto peggiorativo con clausole sociali che non le tutelano davvero – dicono i sindacati – inoltre i direttori e gli amministrativi sono a rischio perché i loro ruoli potrebbero essere coperti da personale delle nuove aziende private".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here