Fondi Lega, confermate le pene in Appello. Belsito: “Io ho la coscienza a posto, qualcun altro no”

0
365

La Corte d’Appello di Genova ha confermato le condanne a Bossi e Belsito per l’inchiesta sui fondi della Lega. 1 anno e 10 mesi al "Senatur" e 3 anni e 9 mesi per l’ex tesoriere. Per entrambi le pene sono diminuite rispetto al primo grado poiché una parte degli addebiti è coperta dalla prescrizione. I giudici oggi hanno confermato la confisca dell’intera somma, di 49 milioni di euro, per cui proseguirà la rateizzazione nei confronti del Carroccio. "Io sono sempre tranquillo con la mia coscienza, magari qualcun altro no – ha dichiarato Belsito – "Aspettiamo di leggere le motivazioni per poi fare ricorso in Cassazione".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here