Confindustria: senza il ponte -784 mln per Nordovest

0
357

Secondo Confindustria Genova, per ogni anno che passerà fino alla ricostruzione di ponte Morandi, ci sarà "una perdita di valore pari a 178 milioni per le attività portuali e logistiche e di 54 milioni per le attività industriali". Lo riporta l’associazione. Il danno si stima anche in extra costi per il personale dipendente fino a 68 milioni; mentre l’impatto economico a carico dei cittadini sarà di 64 milioni sugli spostamenti casa-lavoro e per 27 milioni di riduzione dei consumi. Sono invece 784 milioni l’anno i soldi persi per il Nordovest.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here