Genova, 10mila in piazza per città “accogliente e solidale”

0
389

"Migliaia di persone sono oggi in piazza per un città e un paese che accoglie e che non respinge, per l’apertura immediata dei porti e di corridoi umanitari sicuri". Lo dice l’Arci Liguria, una delle 130 associazioni che hanno preso parte alla manifestazione "Per Genova aperta, accogliente e solidale". Il corteo, partito alle 14 dalla Stazione Marittima, ha raggiunto piazza Matteotti dove si sono susseguiti gli interventi dal palco. Il numero dei partecipanti è stimato sulle 10mila persone. Quando il corteo è arrivato all’altezza del Museo del Mare – dove sorgerà il grande Museo delle migrazioni – sono stati gettate in acqua corone di fiori in ricordo dei migranti che hanno perso la vita in mare. Ad aprire il corteo centinaia di scout, tutti in divisa. Oltre allo striscione che dà il nome alla manifestazione, diversi quelli portati in piazza, soprattutto dagli scout e dalle famiglie, da "Ero straniero e mi avete accolto" a "Siamo dello stesso sangue tu ed io".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here