Picchia convivente e nasconde droga: arrestato

0
201

E’ rientrato a casa ubriaco e arrabbiato e, come già capitato in altre occasioni, ha scaricato la sua ira prendendo a morsi in faccia la convivente e picchiandola sulla schiena. La donna, preoccupata per le lesioni che l’ uomo le aveva provocato e stanca di subire violenze, ha deciso di chiedere aiuto, contattando l’112. Nei guai un 28enne genovese già noto alle forze di polizia per maltrattamenti famigliari nei confronti della madre. Durante la perquisizione, rinvenuti in giardino 13 involucri contenenti hashish del peso complessivo di 90 grammi e poi, in casa, di un bilancino di precisione e 470 euro in banconote di piccolo taglio. L’uomo è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e denunciato per lesioni procurate alla convivente.