Ponte Genova: martedì atteso smontaggio 5° trave gerber

0
333

Martedì dovrebbe essere portata a terra anche la quinta trave gerber di ponte Morandi: il condizionale è d’obbligo, perché sul cantiere incombe il rischio forte vento che inizierà a soffiare più forte nelle prossime ore. Intanto da stamane corso Perrone è stata chiusa al traffico veicolare proprio per permettere agli operai delle ditte demolitrici di compiere i lavori in massima sicurezza. Una chiusura che resterà tale fino a cessata esigenza, come scritto nell’ordinanza emessa dal Comune. Posizionati gli strand jack, poi toccherà alla fune diamantata tagliare le sezioni estreme della trave, a quel punto i martinetti idraulici entreranno nuovamente in funzione. Nel frattempo, sempre sul lato di ponente vanno avanti. per terminare la prossima settimane, le operazioni di montaggio delle maxi gru arrivate dall’Olanda per smantellare le pile del viadotto. La prima pila a venire giù sarà la numero cinque. Decisione presa per venire incontro alle richieste delle ditte chiamate a compiere i lavori di ricostruzione del nuovo viadotto che sorgerà al posto del Morandi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here