Piaggio aero: ministero Lavoro convoca tavolo, polemica Fiom Cgil

0
283

Il ministero del Lavoro ha convocato sindacati, Confindustria Genova e Unione industriali di Savona a Roma per il 17 aprile alle 13 nell’ambito della vertenza Piaggio Aerospace. Le parti sono state convocate per discutere della cassa integrazione che coinvolgerebbe 1027 lavoratori. L’incontro al ministero del Lavoro anticipa quello fissato al ministero della Sviluppo Economico, convocato per il 24 aprile alle 11.00. La notizia non è stata accolta con favore dalla Fiom Cgil: "Il 17 aprile non firmeremo nulla sulla cassa integrazione – dichiara il segretario genovese Bruno Manganaro – Finché non ci sarà l’incontro politico al Mise, finché non capiamo le intenzioni del governo su Piaggio Aerospace e le prospettive, non firmiamo nulla sulla cassa integrazione. Perché non capiamo se sarà un ammortizzatore sociale perché l’azienda è morta o perché esiste un futuro". La Fiom Cgil genovese potrebbe dunque disertare l’incontro del 17, chiedendo ai rappresentanti nazionali di partecipare per ribadire questa posizione e chiedere una nuova convocazione al ministero del Lavoro dopo il 24 aprile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here