Parchi liguri, quante attività a Pasquetta

0
367

Pasquetta, tempo di gite all’aperto. E i Parchi di Liguria rispettano la tradizione. Ecco tutto quello che si potrà fare da levante a ponente.

Parco Alpi Liguri, Pasquetta a Realdo o al parco avventura di Mendatica

Anche quest’anno l’Associazione Monesi Young festeggia Pasquetta a Realdo, nel Comune di Triora: il rifugio, il bellissimo paese con l’antico forno comunitario e l’ambiente montano dell’Alta Valle Argentina saranno complici ideali per trascorrere una giornata indimenticabile all’insegna della condivisione, della buona tavola e di piccole passeggiate fra i tesori nascosti del bosco.

Si potrà arrivare domenica pomeriggio per la cena, la notte in rifugio e il risveglio con i primi suoni del mattino, circondati da montagne mozzafiato. In alternativa, appuntamento per lunedì mattina presso il Rifugio Realdo per la partenza della camminata.

Al rientro, pranzo conviviale aperto a tutti (associati e non), a base di pizze, focacce, torte salate e quanto altro si riuscirà a cucinare nel forno del paese. Ognuno potrà contribuire a suo modo alla riuscita del pranzo, condividendo qualcosa da bere, da mangiare o con un’offerta libera alle spese.

Seguirà pomeriggio libero: escursione postprandiale non obbligatoria oppure relax e gioco insieme allo staff.

Prenotazione richiesta entro sabato 20 aprile.

Info e prenotazioni:

Matteo Serafini – Tel. 333 6853041 – matteoserafini.lupoliguria@gmail.com

Giampiero De Zanet – Tel. 339 1183146 – gdezanet@tiscali.it

Mara Pedrazzi – 333 5824314 – nordic.golfodianese@gmail.com

Barbara Campanini – 346 7944194 – campaninib@yahoo.it.

 

Lunedì 22 aprile il Parco Avventura di Mendatica inaugurerà la stagione 2019 con un’apertura straordinaria in occasione del giorno di Pasquetta. Immersa nel verde delle Alpi Liguri, la struttura offre a bambini (a partire dai 3 anni), ragazzi e adulti il brivido dell’avventura in tutta sicurezza: ponti e passerelle, reti, tunnel e ostacoli di ogni tipo sospesi fino a 12 metri di altezza sono il mix per un divertimento assicurato, che in più consente di mettere alla prova la propria agilità all’insegna della natura e dello spirito di esplorazione. I 6 percorsi attivi, con diversi gradi di difficoltà, si compongono di una serie di passaggi sospesi fra gli alberi del Parco “Le Canalette”, uno spazio pubblico attrezzato con campi gioco (calcio, tennis, pallavolo, pista di pattinaggio), area pic-nic e chiosco bar.

Info: IAT Mendatica – Tel. 338 3045512 – iat@mendatica.com

 

Parco Antola, al castello della Pietra in bus

In occasione dell’apertura del Castello della Pietra di Vobbia (nella foto), ATP Esercizio in collaborazione con il Parco Antola, organizza un servizio di trasporto gran turismo da Genova Brignole (Capolinea ATP in viale Caviglia) per Vobbia (via autostrada con uscita a Isola del Cantone). Il servizio si svolgerà nei giorni festivi dal 22 Aprile al 1 Novembre 2019.

Il prezzo del biglietto avrà un costo di 10 euro sarà valido per andata e ritorno e sarà possibile acquistarlo a bordo dall’autista. Sono previste due corse al giorno. Al mattino andata con partenza da Terminal Bus di Genova Brignole alle 8.30 con arrivo a Vobbia alle 10, con ritorno da Vobbia alle 12.15 e arrivo a Genova Brignole alle 13.30. Per il pomeriggio partenza dal Terminal Bus di Genova Brignole alle 13.45 con arrivo a

Vobbia alle 15 e rientro con partenza da Vobbia alle 17.15 per arrivare nel capoluogo alle 18.30. Le corse saranno effettuate nei seguenti giorni: 22, 25 e 28 aprile; 1, 5, 12, 19 e 26 maggio; 2, 9, 16, 23, 24 e 30 giugno; 7, 14, 21 e 28 luglio; 4, 11, 15, 18 e 25 agosto; 1, 8, 15, 22 e 29 settembre; 6, 13, 20 e 27 ottobre, 1 novembre.

 

Parco Beigua: Aracni day non la solita Pasquetta

Dimenticate il solito pic-nic, quest’anno la Pasquetta con le Guide del Parco del Beigua sarà davvero originale e curiosa. Insieme ad un esperto di aracnidi, si andrà alla ricerca delle tante specie che hanno scelto gli ambienti del Parco come loro habitat scoprendo abitudini e curiosità scientifiche su ragni, zecche, scorpioni e altri chelicerati, perchè questi piccoli animali, spesso vittime di atavici timori e superstizioni, hanno anche un lato davvero affascinante. L’escursione, adatta a tutti, partirà lunedì 22 aprile da Tiglieto e durerà l’intera giornata con pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12 fino ad esaurimento dei posti disponibili (Guide Coop. Dafne – tel. 393.9896251). Costo: €10,00.

 

Parco Aveto, Pasquetta sui sentieri di Santo Stefano

Escursione a Pasquetta dedicata alle splendide montagne che sovrastano Santo Stefano d’Aveto alla scoperta di torrioni di rocce, rupi selvagge e fitte foreste di faggio che ospitano una fauna ricca di animali come il gufo reale, l’aquila, la volpe, volpi, caprioli, rane e anfibi rarissimi. La Guida illustrerà questo territorio incontaminato e anche le rocce presenti su queste montagne sono particolari: provengono dall’interno della Terra e si sono solidificate sul fondale di un antico oceano. Alla visita della faggeta della Roncalla seguirà una meritata sosta a Prato Cipolla, dove sarà possibile riposarsi o assaporare una merenda al Rifugio.

QUOTA: 10 euro a persona

Per bambini di età inferiore ai 12 anni l’escursione è gratuita.

INFO E PRENOTAZIONI entro le 17 del giorno precedente presso:

  • la Guida indicata sulla locandina dell’escursione riportata nella fotogallery
  • il gruppo Facebook Meraviglie d’Aveto (anche per condivisione mezzo di trasporto)

 

 

 

Parco Portofino, sulla via dei Tubi

A Pasquetta torna l’occasione per ripercorrere l’antico tracciato dell’acquedotto (fine ‘800) che riforniva d’acqua la cittadina di Camogli.
La partecipazione è riservata ad escursionisti esperti, per la presenza di tratti esposti e strette gallerie prive di illuminazione artificiale.
Il sentiero è accessibile solo se  accompagnati dalle guide del Parco di Portofino ed ha un tracciato altamente spettacolare e suggestivo tra tunnel, scalette e passaggi a strapiombo.

L’appuntamento è alle ore 09.00 davanti la Chiesa di San Rocco di Camogli

Fine dell’escursione alle 13.00 circa in località Caselle (sopra Agririfugio Molini)
Itinerario: San Rocco – Tubi e Bricco – Caselle
Difficoltà: escursione impegnativa
Attrezzatura obbligatoria: scarpe da trekking e torcia elettrica.
Prenotazione obbligatoria entro  le 12.00 del giorno precedente iscrivendovi a: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScmcmxsgNAf4rfUw-3RUHOlX_pk473EgE9wcjCMIM8MNXaAlw/closedform

 

Parco Cinque Terre, alla scoperta delle viti

Sabato, ore 10.30, escursione con guida esperta alla scoperta delle viti delle Cinque Terre, tra i servizi offerti dalla Cinque Terre. Appuntamento al Cinque Terre Point di Riomaggiore in località Lavaccio. Poi trekking fino all’azienda agricola Possa. Qui degustazione facoltativa a pagamento. Escursione gratuita per i possessori di Cinque Terre Card. Per i non possessori il costo è di 6,5 euro. Info e booking visiteguidate@ati5terre.it. Tel. +39 0187 743500.

Parco Montemarcello, aperta l’oasi Lipu

Nei giorni di Pasqua e Pasquetta il centro visite “D.Barcellone” dell’Oasi Lipu Arcola, località San Genesio, sarà aperto e a disposizione per informazioni.
Inoltre il 22 aprile in occasione del lunedì di Pasquetta alle ore 15:00 si effettuerà una visita guidata lungo i sentieri dell’Oasi alle ore 16:30 laboratorio di riciclo creativo per bambini. Per partecipare al laboratorio è necessaria la prenotazione.
Per info e prenotazioni: email oasi.arcola@lipu.it – tel 349 095 6080

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here