Pesca, il Circolo Pescatori di Rapallo è d’argento a Ischia

0
140

Il Circolo Pescatori Dilettanti Rapallesi porta ancora una volta un proprio equipaggio sul podio di un campionato italiano. I giovani fratelli Matteo (25) e Luca (27) Guidicelli con Romolo Rovegno (Lorenzo Merello aveva il compito di giudice) hanno conquistato il titolo di vice campioni d’Italia di traina d’altura a Ischia.

Per questo equipaggio si tratta di un nuovo alloro dopo la medaglia d’argento vinta nel 2018 nella traina costiera. <Ci siamo avvicinati a questa che è la specialità più difficile con curiosità ed entusiasmo – raccontano -. Come prima esperienza è andata molto bene. Non ci possiamo certo lamentare anche perché gli equipaggi iscritti al campionato italiano erano ben quarantacinque>.

Sorride anche il presidente del Circolo Pescatori Dilettanti Rapallesi Riccardo Repetto:<Grande soddisfazione, questo è uno dei migliori risultati del nostro sodalizio in una specialità considerata regina – dice -. Inoltre stiamo parlando di un equipaggio dall’età media giovane, soprattutto per via dei due fratelli Guidicelli, che si è confermato. Non è poco>.

Ora per uno dei due fratelli Guidicelli potrebbero aprirsi anche le porte della Nazionale in vista dei Mondiali. Sicuramente nella squadra ci sarà l’equipaggio vincitore. Ma ci sono ancora dei posti liberi:<L’augurio – dice ancora Riccardo Repetto – è che lo staff della Nazionale dia un’opportunità anche ad un nostro tesserato. A questo punto pensiamo che sarebbe anche una convocazione meritata>.

Intanto l’equipaggio rapallese si prepara anche al prossimo appuntamento. A settembre – l’organizzazione sarà a cura della Lega Navale – a Rapallo arriveranno i campionati italiani di traina costiera. Dell’equipaggio, in veste di skipper, tornerà a far parte anche Marco Guidicelli, il papà di Luca e Matteo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here